Cane con l'artrite

Artrite nei cani: cause, come riconoscerla e rimedi

L'artrite (o osteoartrite) è molto comune sia negli esseri umani che nei cani. In questo articolo ti spieghiamo quali sono i sintomi più riconoscibili di questa malattia e che cosa puoi fare per alleviare il fastidio da artrite nel tuo animale domestico.

L'artrite (o osteoartrite) è molto comune sia negli esseri umani che nei cani e può essere considerata praticamente la medesima malattia. Di solito è il risultato dell'usura continua e dell'instabilità delle articolazioni, sebbene anche altri fattori, come lesioni, corredo genetico, infezioni, malattie immunitarie e cancro, possano influenzare la progressione.

L'artrite può interessare una o più articolazioni in qualsiasi parte del corpo; tuttavia le articolazioni più comuni colpite nei cani sono le anche, le ginocchia, le spalle e i gomiti.

Con l'artrite, la cartilagine delle ossa si deteriora e il liquido sinoviale perde le sue proprietà lubrificanti, con la conseguenza che il movimento delle ossa può diventare progressivamente meno fluido, causando disagio e ridotta mobilità. 

Continua a leggere questo articolo per scoprire come identificare l'artrite nei cani e come si può trattare questa patologia. 

Quali sono i sintomi di artrite nei cani

Ci sono molti segni che possono indicare che il tuo cane soffre di artrite, anche se la maggior parte dei nostri amici pelosi sono estremamente "stoici" e tendono a mascherare eventuali dolori o fastidi. Questi sono i principali segnali indicatori di artrite: 

  • Riluttanza a camminare, salire le scale, saltare o giocare;
  • zoppicamento/zoppia;
  • affaticamento nelle passeggiate;
  • dolore o rigidità nell'alzarsi e nello sdraiarsi; 
  • ringhi o guaiti al tocco; 
  • cambiamento nel carattere (da bonari, i cani con artrite possono diventare aggressivi); 
  • tendenza a leccare le articolazioni colpite. 

Questi segni diventano più evidenti con il progredire dell'artrite e con il peggioramento del dolore. Purtroppo, l'artrite nei cani non è una condizione che può essere curata: tuttavia, il dolore e il disagio possono essere efficacemente controllati e gestiti, soprattutto se questa problematica è individuata con tempestività. 

Come aiutare un cane con l'artrite

Il primo passo nella gestione dell'artrite è senza dubbio fissare un appuntamento con il veterinario di fiducia, per effettuare un esame clinico approfondito. Per diagnosticare accuratamente le condizioni del tuo cane, di solito sarà necessario sottoporlo ad anestesia generale e a una radiografia, in modo da capire esattamente cosa sta succedendo alle sue articolazioni. 

Per alleviare il fastidio dell'artrite e permettere all'amico peloso di continuare a godersi la vita senza provare eccessivo dolore, ci si concentra solitamente su 4 aree specifiche: 

  1. il controllo del peso; 
  2. l'attività fisica; 
  3. l'ambiente casalingo; 
  4. i trattamenti veterinari. 

Il controllo del peso 

Questo è l'aspetto più importante nella gestione di qualsiasi animale domestico con artrite. Gli animali in sovrappeso apporteranno proporzionalmente più peso alle loro articolazioni e quindi causeranno infiammazioni e irritazioni ancora più gravi, che a loro volta possono accelerare la progressione dell'artrite. 

L'attività fisica 

L'esercizio regolare e controllato (come le passeggiate o il nuoto) è estremamente utile per mantenere le articolazioni mobili e per favorire il buon funzionamento dei muscoli. L'esercizio incontrollato (inseguire palline o correre in modo confusionario) può invece esercitare una pressione eccessiva sui legamenti e causare danni permanenti alle articolazioni. 

L'ambiente casalingo

Nei casi lievi, alcuni semplici accorgimenti casalinghi aiuteranno a ridurre il livello di dolore e disagio provati dall'amico peloso. Assicurati che il tuo animale domestico abbia un posto caldo e confortevole dove dormire, lontano dalle correnti d'aria. Una cuccia molto imbottita e comoda aiuterà a proteggere eventuali articolazioni doloranti. È un'ottima idea anche installare una rampa in giardino, in alternativa alle scale! 

I trattamenti veterinari

Sono disponibili vari trattamenti veterinari per gestire l'artrite negli animali domestici. L'opzione migliore dipenderà da una serie di diversi fattori che riguardano il tuo cane: l'età, la gravità dei sintomi, la progressione della patologia ed eventuali altri problemi di salute. Il tuo veterinario di fiducia ti aiuterà senza dubbio a identificare i trattamenti più adatti!  

Artrite nei cani e olio di canapa 

L'Olio di Canapa per animali domestici, come quello di Bau Cosmesi, rinforza il sistema immunitario, allevia i dolori alle ossa e ai muscoli e supporta la salute cardiovascolare del cane. 

Non solo: è un eccellente alleato del buonumore, del sistema immunitario e della salute di ossa e muscoli. L'olio di canapa per cani è anche ottimo per:

  • Alleviare infiammazioni e dolori muscolari;
  • alleviare eventuali dolori e fastidi legati alle ossa e ai muscoli;
  • supportare le risposte immunitarie contro agenti patogeni;
  • regolare il comportamento del cane, soprattutto quando è soggetto a situazioni stressanti!  

Lascia un commento

Tutti i commenti sono moderati prima di essere pubblicati.

Questo sito è protetto da reCAPTCHA e applica le Norme sulla privacy e i Termini di servizio di Google.