Immagine di un cane bianco e nero che corre sulla spiaggia, con le zampe nell'acqua

Dove posso lasciare il mio cane quando vado in vacanza?

Con l'avvicinarsi delle vacanze estive, chi ha in casa uno o più animali domestici si ritrova a porsi una domanda molto importante: "Dove posso lasciare il mio cane quando vado in vacanza?"

Questa domanda può destare non poca preoccupazione nei novelli padroni che stanno per trascorrere le loro prime vacanze estive in compagnia di un animale domestico.

Per fortuna le soluzioni esistono: basta conoscerle e organizzarsi con un buon anticipo! In questo articolo faremo la rassegna di tutte le opzioni a disposizione di chi ha in programma di andare in vacanza, ma non sa come gestire i propri animali domestici.

Se devi andare via per pochi giorni, organizzati per lasciare il tuo cane a casa

Uno degli elementi che più può destabilizzare un cane durante il periodo estivo, è ritrovarsi all'improvviso in un luogo sconosciuto. Infatti, per i nostri amici domestici nessun posto è confortevole, sicuro e accogliente quanto la casa dove sono abituati a vivere. 

Se hai in programma di fare delle vacanze molto brevi, magari di 2-3 giorni, e hai a che fare con un cane abituato a trascorrere del tempo in casa, la scelta migliore che puoi fare è organizzarti per lasciare il tuo amico peloso nella tua abitazione. 

Ovviamente, non lo lascerai del tutto solo: l'ideale è organizzarsi in anticipo grazie alla disponibilità di qualche amico, familiare o dog sitter, che faranno visita al tuo peloso una o più volte al giorno per assicurarsi che stia bene, che possa fare i suoi bisognini in tutta comodità e che abbia acqua e cibo a sufficienza. 

Il massimo sarebbe ospitare la persona designata direttamente a casa, per consentire al tuo cane di avere compagnia anche durante la notte! Attenzione, però: si tratta di una scelta che non fa per tutti e che presuppone una grande fiducia nel proprio amico a quattro zampe e una conoscenza pregressa della sua capacità di stare a casa per molte ore. Insomma, se è la tua primissima estate con Fido, questa opzione potrebbe non fare al caso tuo! 

Informati sulla presenza di pensioni per cani nella tua città

Le pensioni per cani rappresentano una delle risposte più diffuse e gettonate alla domanda "Dove posso lasciare il mio cane per qualche giorno di vacanza?" 
Se un tempo i proprietari di animali domestici storcevano il naso di fronte a questa opzione, oggi non si può certo dire che la qualità delle pensioni per cani e gatti non sia aumentata esponenzialmente e che queste strutture non mettano a disposizione dei loro ospiti pelosi professionisti esperti e attenti. 

Se l'idea di lasciare il tuo cane presso una pensione ti convince, la cosa migliore che puoi fare è informarti su quali sono le migliori strutture presenti nella tua zona e metterti in contatto con chi le gestisce per approfondire costi e servizi

Ti consigliamo, inoltre, di prenderti qualche ora di tempo per leggere le recensioni scritte dai precedenti ospiti delle pensioni e per visitare di persona le strutture, magari in compagnia del tuo amico peloso: solo così potrai farti un'idea della qualità dei servizi e avrai anche l'occasione di preparare gradualmente il tuo cane al soggiorno!

Contatta una/un dog sitter e capisci in che modo può aiutarti

Le/i dog sitter non si occupano solo di fare compagnia ai cani altrui per poche ore: possono anche prendersi cura dei nostri amici pelosi per più giorni consecutivi, presso il nostro domicilio o direttamente nella loro abitazione! 

Le/i dog sitter che offrono questo tipo di servizio vantano, molto spesso, anni di esperienza e hanno adibito alcune aree della propria casa alla gestione di uno o più cani estranei. Anche in questo caso, la cosa migliore che puoi fare è informarti su chi sono le/i dog sitter più esperte/i e "navigate/i" della tua zona, metterti in contatto con loro per avere informazioni e ascoltare le opinioni di chi in passato ha già usufruito dei loro servizi. 

Siccome questa opzione comporta il fatto di lasciare il tuo amico peloso con una persona nuova e sconosciuta, ti consigliamo vivamente di approfondire le qualifiche e l'esperienza della/del dog sitter in questione e fissare uno o più appuntamenti preliminari per permettere al tuo cane di conoscerla/o!   

Organizzati con familiari e/o amici disposti a ospitare il tuo cane per qualche giorno

Questa è un'ottima opzione, se hai familiari e/o amici amanti dei cani e che saranno a casa mentre tu andrai in vacanza. Se poi queste persone hanno già conosciuto il tuo amico peloso e hanno la possibilità di ospitarlo presso la propria abitazione, è davvero la soluzione migliore! 

Ovviamente, l'ideale è organizzarsi con largo anticipo e assicurarsi di non essere "un peso" per i familiari e/o amici in questione. Deve essere una scelta condivisa e accolta con piacere e partecipazione: si tratta di un impegno molto importante!

Per rendere il soggiorno il più piacevole possibile, sia per il tuo amico a quattro zampe sia per i suoi ospiti temporanei, ti consigliamo di organizzare qualche incontro preliminare per dare a entrambe le parti l'occasione di conoscersi e, soprattutto, di fornire a familiari e/o amici tutto l'occorrente per prendersi cura di Fido. 

Organizza una vacanza dog friendly! È più facile di quello che pensi

Davvero devi lasciare il tuo cane per andare in vacanza? No, se organizzi una vacanza a misura di amico peloso! Se ancora non hai deciso dove passare le vacanze, prova a includere anche il tuo cane nell'organizzazione delle ferie. È davvero più facile di quello che può sembrare, soprattutto se già non avevi in programma di uscire dall'Italia! 

Sono ormai tantissime le destinazioni e le strutture alberghiere dog friendly e non è per nulla impossibile godersi delle belle giornate al mare, in montagna o in giro per le più belle città italiane in compagnia del proprio amico a quattro zampe. 

Come sempre, l'importante è organizzarsi in anticipo, fare prenotazioni intelligenti, informarsi sulla possibilità di spostarsi con il proprio cane e aggiungere in valigia tutto l'occorrente per prendersi cura di Fido anche in vacanza!