Uscire d'estate con il cane quando fa caldo

Quante volte è consigliato portare fuori il cane d'estate?

Mentre molte famiglie saranno ansiose di portare i loro amici pelosi fuori per una lunga passeggiata all'aria aperta, è importante essere informati su quando uscire al caldo non è il massimo, soprattutto per i cani. 

Mentre in Italia ci prepariamo a un'altra estate di fuoco, i proprietari di cani, soprattutto se sono alle prime armi, si chiedono se sia il caso di portare i propri amici pelosi all'aperto.

L'Italia si sta avviando verso un'estate caldissima, con alcune aree del Paese che raggiungeranno e sforeranno i 35-40 gradi. E anche se noi esseri umani non vediamo l'ora di crogiolarci un po' al sole, è importante mantenere noi stessi e i nostri animali domestici al sicuro durante le ondate di calore e nelle ore più calde della giornata. 

Mentre molte famiglie saranno ansiose di portare i loro amici pelosi fuori per una lunga passeggiata all'aria aperta, è importante essere informati su quando uscire al caldo non è il massimo, soprattutto per i cani. 

Quando fa troppo caldo per portare a spasso il tuo cane?

Secondo Vets Now, è generalmente sicuro portare fuori il cane a temperature fino a 19-20 gradi. Quando la temperatura sale oltre, è importante sapere che i nostri amici a quattro zampe possono essere a rischio di colpo di calore.

Ciò si verifica quando i cani non sono più in grado di autoregolarsi e mantenere la temperatura corporea a un livello confortevole. I veterinari dicono che tra i 16 e i 19 gradi sia generalmente sicuro per i cani uscire all'aria aperta, mentre tra i 20 e i 25 gradi i rischi aumentano.

Quando la temperatura raggiunge i 27 gradi, questo livello di rischio sale a nove su dieci, e poi a dieci su dieci quando il calore raggiunge o supera i 32 gradi. 

Come si capisce se la temperatura esterna è troppo alta per i cani?

La fondatrice e veterinaria capo dello studio veterinario Cherry Tree Veterinary Practice nel Buckinghamshire ha affermato in un'intervista al giornale Metro.co.uk che esiste un modo molto semplice per capire se fa troppo caldo per portare fuori il cane.

"Se stai a piedi nudi sul patio o sul marciapiede e senti che fa troppo caldo per te, sarà troppo caldo anche per il tuo cane."

Può sembrare un consiglio scontato, ma non lo è: sebbene i cani abbiano una termoregolazione diversa dalla nostra, soffrono il caldo tanto quanto lo soffriamo noi, se non peggio. Se ci accorgiamo che le temperature esterne sono difficili da sopportare anche per noi, non c'è nessun motivo per cui Fido dovrebbe invece gradire tutto quel calore. 

In generale, i veterinari considerano i 25° come il punto di riferimento da tenere in mente: le temperature sotto i 25 gradi sono più o meno sicure, a seconda anche dell'umidità dell'aria e della brezza, mentre le temperature superiori sono progressivamente sempre più rischiose e da evitare. 

Quando uscire all'aperto con il proprio cane d'estate?

Per essere sicuri di non mettere a repentaglio la salute dei nostri amici pelosi, la cosa migliore da fare sarebbe portarli a spasso prima delle 8:00 di mattina o dopo le 20:00 e tenerli al fresco durante il resto della giornata, soprattutto nelle ore del primo pomeriggio.  

Alcuni dei segni del colpo di calore a cui prestare attenzione sono: respiro affannoso e pesante, occhi rossi, gengive rosse, pelle calda, attività motoria rallentata o ridotta, vomito, collasso e diarrea.

Quante volte è consigliato portare fuori il cane d'estate?

In generale, durante i mesi più caldi dell'anno sarebbe meglio ridurre il numero delle passeggiate all'aperto, in favore di uscite più lunghe e fatte nei momenti più opportuni della giornata. 

Se in primavera, autunno e inverno siete abituati a portare fuori il vostro amico peloso anche durante il pomeriggio e il primo pomeriggio, nei mesi che vanno da maggio ad agosto è consigliabile organizzarsi per uscire la mattina presto e negli orari serali, evitando il più possibile di portare fuori Fido dalle 11:00 di mattina alle 17:00 del pomeriggio. 

Se proprio non potete evitare di uscire anche durante le ore più calde, assicuratevi di portarlo in un luogo dove l'ombra non manca e di avere con voi un buon quantitativo di acqua sia per voi, sia per lui! 

 

Lascia un commento

Tutti i commenti sono moderati prima di essere pubblicati.

Questo sito è protetto da reCAPTCHA e applica le Norme sulla privacy e i Termini di servizio di Google.